Conferenza Episcopale Siciliana: nulla osta!

Conferenza Episcopale Siciliana: nulla osta!

Stampa

I VESCOVI DI SICILIA HANNO DATO IL NULLA OSTA PER AVVIARE LA CAUSA DI CANONIZZAZIONE DI NINO BAGLIERI

Nei giorni 16-18 aprile 2012 la Conferenza Episcopale Siciliana ha svolto la Sessione primaverile dei suoi lavori presso l’Hotel Villa Sturzo di Caltagirone, ospite della Diocesi calatina.

Sessione primaverile 2012 - Comunicato finale   versione testuale

Caltagirone, 16 – 18 aprile 2012


1. I lavori sono stati presieduti dal Cardinale Presidente Paolo Romeo, Arcivescovo di Palermo, ...

2. Visita Opera sociale “Mario e Luigi Sturzo”

3. Omaggio a Luigi Sturzo

4. Anno della Fede

5. Sguardo sull’attuale situazione politico-amministrativa

6. Iniziative e adempimenti regionali

7. Causa di beatificazione di Nino Baglieri
Infine i vescovi di Sicilia, dopo aver ascoltato il racconto dell’esperienza umana e spirituale di Nino Baglieri, Volontario di Don Bosco di Modica si sono detti favorevoli all’introduzione della causa di beatificazione da parte della diocesi di Noto concedendo il relativo Nulla Osta.
Baglieri, classe 1951, muratore, a diciassette anni, precipita da un’impalcatura rimanendo completamente paralizzato. Dopo dieci anni di solitudine e disperazione accetta la Croce e dice il suo “sì” al Signore. Comincia a leggere le Sacre Scritture a e riscoprire la fede. Aiutando alcuni ragazzini a fare i compiti, impara a scrivere con la bocca. Entra a far parte della Famiglia Salesiana come Cooperatore. Muore il 2 marzo 2007.

Caltagirone, 18 aprile 2012

Fonte: www.chiesedisicilia.org